Fornace Pasquinucci

fornacepasquinucci
Fornace Pasquinucci
Fu costruita nel XIX secolo sui resti di una antica fornace utilizzando i materiali raccolti sulla sponda dell'Arno.

I manufatti, che comprendevano oggetti di uso quotidiano tra cui, pentole, bracieri, vasi e contenitori di olio e vino, venivano poi trasportati in varie zone della Toscana, mentre via fiume arrivavano a Livorno e Pisa diretti in Sardegna e in Sicilia.

Oggi la Fornace Pasquinucci è stata trasformata in centro espositivo ed ospita importanti esposizioni e rassegne artistiche.

Il Castello di Capraia

castellocapraia
Castello di Capraia
Il Castello di Capraia è situato in una posizione di difesa naturale, si trova su un colle a picco sul fiume Arno da cui, in epoca medievale, poteva essere controllata un'ampia parte del territorio della Toscana , e soprattutto il traffico fluviale tra Firenze e Pisa.

Data la posizione strategica sulle principali vie di comunicazione della Toscana, venne ripetutamente conteso tra Pistoia e Firenze, e per questi i fiorentini innalzarono sulla riva opposta il Castello di Montelupo.

Anche se i primi insediamenti risalgono all'epoca degli etruschi, sono ben pochi i resti dell'antica fortificazione. Attualmente è possibile vedere le antiche mura che risalgono all'anno 1000 e che oggi fanno parte di alcuni edifici moderni, tuttavia la struttura del paese è ancora quella medievale con le strette strade che salgono e scendono tra le case sulle pendici del colle di Capraia.

a-itinerari_turistici
Itinerario - Architettura del Medioevo
Il Castello di Capraia si trova sull'itinerario turistico "Architettura del Medioevo", un percorso alla scoperta di fortezze, castelli e roccaforti militari del periodo medievale.
Vai all'itinerario >